Etosha National Park in Sud Africa

Nel Nord della Namidia, in Sud Africa, l’Etosha National Park, si estende per 22,270 km quadrati ed è uno dei più grandi parchi del mondo.
Con  il lago asciutto chiamato Etosha Pan, un lago che si prosciugò quando il fiume Kunene cambiò il suo corso, è una meta senz’altro originale per un safari fotografico arriccchito della passione e sentimento che solo un viaggio in Africa può trasmettere.
Durante l’anno il fondo di questo lago alterna periodi di secca con terreno calcareo salato a periodi in cui durante la stagione delle pioggie una parte del bacino forma dei piccoli laghetti dove vanno ad abbeverarsi i fenicotteri rosa e altri animali africani.
La fauna del luogo è varia e comprende oltre 300 uccelli, antilopi, orici e cudù, zebre, giraffe, leoni, ghepardi, leopardi, iene, sciacalli ed elefanti.
Fantastici e leggendari alberi fanno da sfondo a questo pezzo d’Africa selvaggia, come la famosa pianta Moringa.
Se si passa in questi luoghi è d’obbligo andare a visitare anche la Foresta Pietrificata a Outjo, 50 km a ovest di Khorixas.
Paesaggi leggendari e natura incontaminata e selvaggia  mostrano tutto il fascino di un continente ancora poco conosciuto e sottovalutato per le sue straordinarie bellezze naturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *