I 5 problemi comuni a tutte le donne single

La solitudine non è mai piacevole, tantomeno quella sentimentale che genera situazioni difficili da vivere e affrontare, ma anche solamente sopportare. Molto spesso chi ne soffre di più sono le ragazze, tanto che non a torto si può parlare di mali delle single, ovvero tutte quelle dinamiche che lo stato di non essere fidanzate genera.

Quali sono i mali delle single

Come vedremo sono diversi i mali delle single che aumentano la portata di un disagio, anche quando questo non dovrebbe sussistere. Fondamentalmente non essere fidanzati non è una malattia né una colpa, soprattutto nei casi in cui si comprende che la relazione non può più proseguire o non si riesce a trovare un partner adatto con il quale instaurare un rapporto stabile. Parimenti la condizione di single, anche se per scelta, genera pressioni, da quelle più leggere a quelle più imbarazzanti.

Gli appuntamenti

Uno degli aspetti più fastidiosi tra i mali delle single è quello di dover partecipare obtorto collo ad appuntamenti combinati, ovviamente da altri. È la classica situazione figlia dell’idea per cui essere single è una malattia da curare e da farlo in maniera rapida. Ecco allora incontri con persone imbarazzanti, lontani anni luce dal vostro modo di vivere e di pensare ma proposti e suggeriti solamente perché single anche loro, tanto che appare come il gioco della settimana enigmistica per cui bisogna unire i puntini, poco importa se l’uno con l’altro non c’entrino nulla.

Le amiche

Una di queste situazioni riguarda il rapporto con le amiche, precisamente con le amiche fidanzate, sposate e con figli al seguito che non fanno altro che invitare, in maniera più o meno velata, a mettere la ‘testa a posto’, narrando le bellezze della vita di coppia.

I fine settimana e le feste

Tasto molto dolente per le ragazze single sono i fine settimana dove tutte le amiche (e gli amici) sono impegnati con i rispettivi partner e ci si ritrova da sole a guardare la tv come delle novelle Bridget Jones.  Altro problema imbarazzante per le donne sole sono quelle feste dove si va, perché trascinate da qualche amica zelante e non si conosce nessuno. E puntualmente capita chi domanda, proprio in quanto sole, le ragioni della vostra presenza e diventa piuttosto imbarazzante articolare una risposta convincente.

Il ritorno a casa

Un aspetto decisamente pesante, soprattutto sul lungo periodo, annoverabile di diritto tra i mali delle single, è quello di dover tornare a casa. Ovviamente da sole. La tristezza che sale nelle tristi sere d’inverno dove l’unica consolazione sono gli auricolari con la musica della vostra playlist preferita che però ha il difetto di cantare la bellezza dell’uomo ideale; quello che latita al vostro fianco.

Le relazioni con gli uomini

Uno degli aspetti più tragicomici è quello delle relazioni con gli uomini. Capita di trovarne, ma troppo spesso ci si imbatte in situazioni grottesche. Tra quelli carini che non ci provano, quelli che ci provano ma non ne vale la pena, quelli che insistono in maniera invadente e quelli fidanzati, il sospetto che il fidanzamento non faccia per voi sale in maniera piuttosto convincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *