Come rendere la casa a prova di ladro

Sicuramente sarà capitato anche a te di pensare a quanto la tua casa sia sicura e, di conseguenza, quanto tu e la tua famiglia possiate dormire sonni sereni al riparo da spiacevoli intrusioni di ladri.

In effetti è stato stimato (fonte: Istituto Transcrime) che nel 2012, in Italia, ogni minuto è stata svaligiata un’abitazione. Il trend dei furti, purtroppo, è in continua crescita.

Ladro

Se questi dati ti preoccupano allora è giunto il momento di prendere alcune precauzioni per rendere la tua casa a prova di ladro. Vediamo quindi i principali (e più efficienti) accorgimenti che devi mettere in pratica per stare tranquillo.

Gli strumenti che rendono la tua casa a prova di ladro

Il bene più prezioso per un ladro è certamente il tempo, per questo motivo tutti i tuoi sforzi devono essere concentrati proprio su questo: più tempo farai perdere al ladro per entrare in casa tua, maggiori saranno le possibilità che qualcuno si accorga di quanto sta accadendo (te incluso, ovviamente).

  • Infissi. Uno dei punti di accesso dei ladri sono le finestre e le porte finestre, specialmente se l’abitazione è al piano terra o al primo piano. E’ fondamentale, quindi, dotarsi di alcuni mezzi che rendano l’accesso molto difficile per un ladro come, ad esempio, dei vetri antisfondamento
  • Serrature. Sicuramente la via di accesso prediletta dai ladri è proprio il portone d’ingresso. Per questo motivo è essenziale dotarsi di una serratura molto resistente. Ad esempio, se hai una serratura a doppia mappa, tipica delle porte un po’ più datate, ti conviene sostituirla al più presto con una che abbia il cilindro sagomato europeo e defender esterno. Viceversa, la tua porta sarà un gioco da ragazzi per i ladri
  • Tapparelle ed inferriate. Il concetto è il medesimo delle porte, anche qui è importante preoccuparsi di creare delle barriere atte ad impedire perforazioni di strumenti ed intrusioni. Un’ottima soluzione è scegliere un’avvolgibile in acciaio, più complicata da danneggiare. Soprattutto se la tua abitazione è al piano terra è importante anche montare delle inferriate resistenti alle finestre.
  • Impianti di allarme. Sicuramente uno dei migliori strumenti per rendere la tua casa davvero a prova di ladro. Esistono principalmente due tipi di impianti anti-intrusione: l’allarme perimetrale che si attiva nel momento in cui vengono attaccate porte e finestre ed il volumetrico che, al contrario, percepisce le variazioni di temperatura e movimento non previsti all’interno della casa. Un’ottima idea è quella di scegliere un kit videosorveglianza: in questo modo potrai avere davvero un alto livello di sicurezza mantenendo tutto sotto controllo
  • Porte. Dal momento che si tratta del punto di accesso preferito dai ladri, è importante dotarsi di una porta blindata con battente, telaio e controtelaio in acciaio. In questo modo il lavoro dei ladri sarà più complesso e si ridurranno le probabilità che riescano ad entrare in casa senza problemi
  • Assicurazione. Una buona scelta, sul mercato ormai esistono molte compagnie che offrono soluzioni per tutte le tasche ed esigenze a copertura proprio dei furti in casa
  • Domotica. Ultima frontiera della tecnologia applicata alle abitazioni, la domotica può essere molto utile anche per la sicurezza soprattutto perché può essere integrata con i sistemi di allarme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *